Videogioco e virtual tour

Game design

,

Web & Interaction

,

per

Museo Egizio di Torino

Nel virtual tour ragazzi serviva un prodotto coinvolgente che aumentasse l'engagament da parte degli utenti. Un prodotto con identità grafica forte, declinabile come immagine coordinata anche all'interno dei materiali divulgativi già prodotti dal Museo. Relativamente al gioco si voleva replicare lo stupore che scaturisce nei ragazzi dal raffronto dei reperti archegologici con gli equivalenti oggetti della contemporaneità.

INPUT

Play icon
Website_Viewer
lock icon
lock icon
Website_Viewer
lock icon
lock icon

OUTPUT

Abbiamo proposto al Museo Egizio un'avventura grafica sviluppata in HTML5/Javascript e una protagonista, Aida, una giovane archeologa in grado di portarci indietro nel tempo per vivere le emozioni e le atmosfere del villaggio di Deir el-Medina. I personaggi del gioco sono protagonisti delle motion graphics che introducono e completano il virtual tour integrandosi con i contributi video, i quiz e le interazioni di gamification inserite con il software 3dVista.
No items found.
Game design
Ritorno a Deir el-Medina è un'avventura grafica con un gameplay di una decina di minuti sviluppato per target ragazzi. L'obiettivo è aiutare la protagonista Aida a "tornare al presente" cercando e scambiando oggetti speciali con personaggi realmente esistiti. La dinamica è point and clic e il gioco funziona anche su mobile.
Web & Interaction
Il virtual tour è stato sviluppato con il software 3d Vista partendo da materiali pregressi sviluppati internamente dal museo. Nel virtual tour sono inserite logiche di programmazione, quiz e dinamiche interattive per aumentare il coinvolgimento dei ragazzi. Sempre dal tour è possibile lanciare in finestra il videogioco.
Cerchi qualcosa così?
Parlaci del tuo progetto così
possiamo stimare tempi, costi e soluzioni.
CONTATTACI
I nostri ultimi lavori
Game design